lunedì 29 dicembre 2014

Natale anche per gli autovelox: a Parma e Torino «in vacanza» fino alla Befana


Arriva il meritato riposo natalizio anche per gli autovelox, almeno per quelli mobili che operano a Parma e Torino. Nel capoluogo piemontese, per permettere ai vigili urbani di smaltire le ferie arretrate, da oggi fino al 6 gennaio vanno in ferie i rilevatori di velocità mobili, posizionati sulle strade ad altro scorrimento e ad alto rischio, dei quali viene solitamente data preventiva comunicazione settimana per settimana. Sedici giorni senza occhi elettronici, fatta eccezione per gli apparecchi fissi posizionati in corso Regina Margherita e corso Unità d’Italia, che continueranno a segnalare le infrazioni di chi corre troppo (95.618 sanzioni nel 2013, mentre a giugno di quest’anno erano già 53.529). A Parma invece le multe andranno in vacanza da mercoledì 24 gennaio, dopo i due ultimi giorni di appostamento (oggi a Vicofertile, in viale Martiri della Liberazione, e domani a Baganzola, sulla provinciale).

Nessun commento:

Posta un commento