giovedì 30 aprile 2015

Niente patente né assicurazione: camionista e titolare multati


Si moltiplicano gli episodi di guida di autocarri senza patente. Ultimo episodio a Li Punti (Sassari), dove la Polizia Municipale ha sequestrato un mezzo che trasportava materiale ferroso. Gli agenti hanno accertato che il veicolo era sprovvisto di assicurazione e che il conducente non aveva mai conseguito la patente. Il mezzo è stato quindi sequestrato e il guidatore denunciato. Per non farsi mancare nulla, anche il documento di trasporto per i rifiuti ferrosi era stato compilato in modo incompleto e inesatto. Conducente e titolare della ditta dovranno quindi pagare 3.100 euro di sanzione amministrativa per violazione delle norme del codice dell'Ambiente. Ricordiamo che la guida senza patente è sempre stata considerata un illecito penale (art. 116 del Codice della Strada), ma che oggi anche la guida con patente di categoria diversa, ovvero "non corrispondente", è considerata tale. Ad esempio, chi guida un autocarro di oltre 3,5 tonnellate, per cui è richiesta la patente C, ma ha solo la patente B, rischia un'ammenda di 2.257 euro e l'accusa di reato.

Nessun commento:

Posta un commento