martedì 20 gennaio 2015

Codice civile, normativa sulla sicurezza sul lavoro, WP Olympus n.39


Pubblicato da Olympus Osservatorio per il monitoraggio permanente della legislazione e giurisprudenza sulla sicurezza del lavoro, un nuovo capitolo della collana I Working Papers, capitolo dedicato all’evoluzione della normativa sulla sicurezza e prevenzione sul lavoro. Autore del volume è Gaetano Natullo, professore associato di Diritto del Lavoro nell’Università degli Studi del Sannio.
L’opera partendo dal concetto di diritto prevenzionale, passando per il diritto europeo, nazionale, regionale, le buone prassi, il diritto dovere dei lavoratori alla sicurezza, esamina le “norme regolative della tutela della salute e della sicurezza sui luoghi di lavoro, nei suoi snodi essenziali e principali profili problematici”.
L’Autore giunge alla conclusione che tale evoluzione normativa, in particolare dopo il D.lgs. n. 81/2008, possa produrre effetti significativi sia in termini di (parziale) revisione/aggiustamento dei principi generali della prevenzione, sia in ordine alle applicazioni degli stessi nel diritto vivente, anche con riferimento alla individuazione e ripartizione dei destinatari/responsabili degli obblighi di prevenzione”.
Questo l’indice completo:
  • Il “diritto prevenzionale” italiano tra principi codicistici e legislazione speciale tecnica.
  • Il nuovo assetto delle fonti tra diritto europeo,diritto nazionale e diritto “territoriale” (regionale).
  • La sicurezza sul lavoro tra norma e (buone) prassi: procedure, modelli organizzativi e partecipazione dei lavoratori.
  • Ripartizione e individuazione dell’“obbligo di sicurezza”.
  • Il diritto/dovere dei lavoratori alla sicurezza (la medaglia ed il suo rovescio).
  • 6. La partecipazione dei lavoratori nel sistema della prevenzione.
  • 7. Cenni conclusivi: luci e ombre nel sistema (normativo ed applicativo) di tutela della salute e sicurezza sui luoghi di lavoro.

Nessun commento:

Posta un commento