sabato 31 gennaio 2015

La sicurezza sul lavoro "grazie" ad una App. La brillante idea di Davide Ciaccio


Si chiamerà Prevedil e sarà un piccolo software interattivo, scaricabile sottoforma di applicazione da Google Play e App store. Essa fornirà formazione in modalità offline ai lavoratori, e supporto conoscitivo ai Tecnici della Prevenzione tramite: i concetti base, le linee guida, le definizioni, i requisiti minimi e le conoscenze di base in materia di sicurezza e salute utili in tutti gli impieghi. L'idea del giovane studente siciliano dell'Università La Sapienza di Roma, ha attirato l'attenzione dei più esperti del settore durante la partecipazione ad UpperApp, Festival gratuito che si propone di valorizzare e premiare le competenze presenti nelle Facoltà italiane nell’ambito della progettazione e dello sviluppo di applicazioni. Classificandosi tra le prime cinque su scala nazionale, in un totale di 76 partecipanti di 26 università, l'app è a un passo dalla vittoria che sarà decretata anche dal voto online, che peserà il 40% della valutazione totale. Per sostenere l'idea collegatevi al link www.upperapp.it/#vota iscrivetevi con la vostra mail, sulla quale riceverete un messaggio per confermare l'iscrizione, dopodiché potrete votare Prevedil. L'applicazione è rivolta particolarmente alle figure aziendali del settore edile e sarà uno strumento di corredo alla formazione generale prevista dalla legge. L'aspetto innovativo consisterà nel nuovo sistema divulgativo della cultura della sicurezza, caratterizzato principalmente da immagini interattive in movimento, associate a descrizioni di concetti in lingua straniera, per far fronte alle esigenze dei lavoratori immigrati sempre più presenti nel settore cantieristico. Lo scopo che avrà, ovviamente, sarà quello di evitare gli infortuni sul lavoro, affiancando i lavoratori meno esperienti e chiarendo concetti non ancora ben acquisiti.

Nessun commento:

Posta un commento